Biagio Proietti su Trinacrime

Biagio Proietti
Biagio Proietti

Non è una recensione ma note di un lettore che ha goduto finalmente di un bel libro; si potrebbe discutere per ore su cosa vuol dire bello, per me vuol dire che non mi sono stancato mai nel leggere e che non vedevo l’ora di ricominciare. Sto scrivendo queste note non subito, ma è passata una settimana da quando ho finito la lettura, quindi parlo con la dovuta maturazione: mi piace com’è scritto e anche com’è stato strutturato. Una bella storia scritta bene, realistica non perché parla di cose reali ma perché lo scrittore sa renderla reale e questo è quello che conta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.