SIN: Recensione di Giovanni Garufi Bozza

Giovanni Garufi BozzaLa recensione a SIN di Giovanni Garufi Bozza.

Recensione

Questa in sintesi la storia, poi c’è la modalità di scrittura di Vizzino, che riesce a trascinarti pagina dopo pagina, a condurti sempre più a fondo in questo rompicapo. Uno stile scorrevole, che corre sotto gli occhi. Sempre chiaro, anche nel descrivere i congegni tecnologici che nel suo futuro sono di uso comune, ma che oggi sono difficili da rappresentare per iscritto (siamo ancora molto primitivi, rispetto al qui ed ora di SIN). La chiarezza è anche nel descrivere tutte le intricate stanze e i marchingegni di quella prigione di lusso, così come i personaggi.     Continua…
(Giovanni Garufi Bozza)

Leggi la recensione completa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.